Loading...

Chi è Fred?

L'ultimogenito di Google
Home / RocketsocialNews / Chi è Fred?

Fred potrebbe diventare il vostro miglior o peggior amico, perché? Finalmente il team di Google ha deciso di mettere la parola fine a lavori di ottimizzazione SEO di scarsa qualità, lavori che portano alla luce siti fantasma (basti digitare su google frasi come caldaie a milano o parrucchiere zona Ripamonti) privi di qualsiasi tipo di contenuto originale, ma posti in prima pagina solo ed esclusivamente per l’uso improprio di parole chiave combinato a plugin WordPress totalmente abusati.

Fred è il nuovo algoritmo di ricerca Google che si propone di distruggere i punteggi SEO di siti con “backlink” sospetti ovvero quei backlink che, gira che ti rigira, fanno capo tutti a una sola società proprietaria di un network (insomma una sorta di Mafia del Web).

 

 

I nostri 5 consigli per verificare se Fred ha attaccato il vostro punteggio SEO e come rimediare:

1) Controllate il vostro Analytics: se notate un crollo del traffico nei giorni dal 5 al 20 marzo è proabile che siete stati colpiti, se così fosse continuate a leggere.
2) Verificate la possibilità di creare nuove categorie per i vostri post e suddividere in due macrocategorie i “Vecchi Post” (con vecchia logica SEO) dai “Nuovi Post” (quelli con i contenuti più originali che avete);
3) Cercate di comprendere quali sono le Key Words che avete usato di più nelle pagine dei “Vecchi Post”, quelli di scarso contenuto;
4) Rivedete i contenuti di scarso livello aggiornando i vecchi post, utilizzando tag differenti, dando i giusti attributi alle immagini;
5) Effettuate una verifica con uno Spam Tool Backlink finder e rimuoveteli dal vostro sito utilizzanod lo strumento di Google Webmasters (https://support.google.com/webmasters/answer/2648487?hl=it), contemporaneamente abbandonate ogni attività di affiliazione o follow for follow ecc.

Che il SEO sia con voi!